Quali alimenti contengono vitamina E


Per la maggior parte delle persone oggi, nel sentire una parola come gli antiossidanti - sostanze che prevengono l'invecchiamento naturale dell'organismo, la distruzione delle organi interni, i muscoli, le ossa e la pelle.Tuttavia, pochi sanno che il più potente antiossidante naturale è la vitamina E, che svolge una serie di funzioni.In primo luogo, si eccita le cellule del corpo, simulando la loro crescita e la divisione.Come risultato, aggiornata la pelle, capelli e unghie.Inoltre, la vitamina E rafforza perfettamente vasi sanguigni, proteggendoli da fragilità, che a sua volta permette di evitare molte malattie gravi, uno dei quali è un ictus.Un'altra proprietà utile di vitamina E è che promuove la liquefazione del sangue e prevenire la formazione di trombi.Pertanto la portata di questa sostanza è di controllare i processi metabolici nel tessuto muscolare.

Perché la vitamina E corpo

La vitamina E è spesso definito come femminile, dal momento che la sua carenza nel corpo è una delle più comuni caus

e di infertilità.Inoltre, è una sostanza utile stimola il muscolo cardiaco, contribuendo a ridurre la pressione, accelera il metabolismo nel fegato e nei reni.Quegli individui in cui il corpo di vitamina E, non solo si lamentano spesso di stanchezza cronica, ma anche per problemi di vista, apatia o, viceversa, maggiore aggressività, secchezza dell'epidermide e la comparsa di macchie scure sulla pelle.Inoltre, una mancanza di vitamina E nel corpo porta allo sviluppo di distrofia muscolare, disturbi coordinazione motoria, disturbi sessuali, problemi con i denti, capelli e unghie.

fabbisogno giornaliero di vitamina E

fabbisogno giornaliero del corpo umano di vitamina E viene determinato per l'età e il peso corporeo.Per bambini fino ad un anno, che è attivamente formata ossea e muscolare, è necessario ricevere ogni giorno almeno 0,5 mg / kg della sostanza. Negli adulti, la necessità di vitamina E leggermente inferiore ed è solo 0,3 mg / kg .Quando ciò non è necessariamente osservare chiaramente queste proporzioni, poiché la vitamina E tende ad accumularsi nel corpo.Pertanto, a differenza di altre sostanze, è praticamente non escreto poi feci e urine.Molto più disastroso per lui è la luce solare diretta.È per questo che le persone che non hanno la vitamina E dovrebbero essere meno esposizione al sole e, se possibile, di rifiutare l'accesso alla spiaggia.Tuttavia, dagli effetti di luce ultravioletta nell'organismo estate che nessuno è al sicuro, così in questo periodo, i medici raccomandano di mangiare il più possibile di prodotti contenenti questa componente.

Che contiene vitamina E

Vitamina E - una sostanza molto comune che fa parte del cibo sia di origine vegetale e animale.Vi è un grande gruppo di alimenti che possono fornire il fabbisogno giornaliero di uomo in questa vitamina.Prima di tutto, è cereali, così chi vuole compensare la mancanza di vitamina E nel corpo, dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana di pane integrale, orzo, mais, o avena, germe di grano, così come prodotti da forno a base di farina di frumento.Inoltre, la vitamina E è contenuta in eccesso in carote, piselli freschi, fagioli, patate, lattuga, spinaci, sedano, e vari tipi di noci.Inoltre, i leader in questo senso sono arachidi, anacardi e nocciole.Un'altra fonte di vitamina E è riconosciuto come soia, tuttavia, a causa del fatto che molte delle sue varietà sono stati geneticamente modificati, questo prodotto deve comportarsi con estrema cautela.E 'molto più sicuro di sostituire gli oli vegetali di soia come il mais, semi di cotone, di lino o olio d'oliva, che oggi possono essere acquistati presso quasi tutti i supermercati.Tuttavia, va ricordato che qualsiasi prodotto di trattamento termico, che comprendono la vitamina E, che porta alla sua caduta.Questo è il motivo per mangiare carne e uova, che contengono questa componente importante, non ha senso.Un'eccezione è la salsiccia e pancetta secca, che la vitamina E è ancora presente.

quanto riguarda il cibo di origine animale , poi per il rifornimento della sostanza nel corpo è quello di mangiare senza eccezione, i prodotti lattiero-caseari, in particolare formaggi, formaggi a pasta dura e burro.Ebbene, nel periodo estivo, quando frutta e verdura in abbondanza, è possibile includere nella dieta di pere, cipolle verdi, prugne, rosa canina e olivello spinoso, e ribes, chokeberry e mora.

Non dobbiamo dimenticare che l'aumento della concentrazione di vitamina E nel corpo può portare a problemi di salute.Nonostante il fatto che questo materiale è assolutamente non tossico in grandi quantità, spesso provoca vomito, diarrea, debolezza generale e aumento della pressione sanguigna.

VN: F [1.9.22_1171]